Kure Kure Takora

Kure Kure Takora è un delirante show per bambini del genere tokusatsu (live-action) prodotto in Giappone fra il 1973 e il 1974. Ogni episodio è assurdo, bizzarro, straniante, violento e indescrivibile.

Il protagonista delle surreali storie è un polipo rosso, che dà il nome alla serie, il quale ogni volta che vede qualcosa – qualsiasi cosa – vuole possederla (al grido di “Kure! Kure!”, cioè “Dammelo! Dammelo!”). Affiancato da un’arachide di nome Chonbo, che regolarmente è vittima di abusi da parte di Takora. Totalmente senza carattere né coraggio, Chonbo ha però la qualità però di vomitare monetine per le macchine a soldi.

Insieme ad altri folli personaggi (l’iguana scema, la gang dei Pomodori di Mare, ecc.) Takura cerca in ogni episodio di guadagnarsi le attenzioni e l’amore della tricheca sexy Monro, che dopo aver richiesto i pegni d’amore più assurdi e impossibili immancabilmente perde interesse per il pretendente.

Ecco il primissimo episodio di una serie lisergica e scorretta che andrebbe rivalutata.

[AGGIORNAMENTO: la serie è stata ritirata da YouTube per violazione di copyright. Per darvi comunque un assaggio dell’atmosfera, ecco un video musicale che ne riprende degli spezzoni.]

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=QjxFJB_ws5Y]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.