Buon compleanno! – VII

Il sette è probabilmente, fra tutti i numeri, il più ricco e denso di significati simbolici.
Numero sacro per molte tradizioni (dall’Ebraismo al Cristianesimo, da Pitagora all’Islam, dal Buddhismo allo Scintoismo), indica la perfezione di un ciclo che si compie e l’armonia degli opposti. Sette sono sia le virtù che i peccati, sette le meraviglie del mondo, sette i cieli, sette i mari, sette i chakra o i Re di Roma…
Da oggi — più prosaicamente, ma non senza gaudio e giubilo — sette sono anche gli anni di vita di questo blog!

Quindi, quali sorprese si profilano all’orizzonte?


La prima è l’arrivo imminente del nuovo libro della Collana Bizzarro Bazar, un volume la cui gestazione si è rivelata particolarmente lunga — ma ci sono buoni motivi per il tempo speso a prepararlo, come avrò modo di spiegare al momento del lancio ufficiale a settembre.

La seconda succosa novità è il “progetto segreto” che nel corso degli ultimi mesi ha assorbito la maggior parte dei miei sforzi: si tratta di un’iniziativa a cui tengo talmente che per me è davvero faticoso resistere all’impulso di parlarvene. Ma preferisco posticipare ancora di due o tre settimane la rivelazione dell’occulto disegno, quando finalmente sarà tutto perfetto… tenetevi pronti!

Nel frattempo, il pretesto di questo traguardo virtuale mi serve in realtà per ringraziarvi ancora una volta, e “grazie” non si dice mai troppo spesso. A voi che leggete, commentate e mi scrivete in privato, va tutta la mia riconoscenza per l’affetto e l’entusiasmo di cui sono stato testimone in questi primi sette anni di stranezze e meraviglie.

Seguitemi anche su Facebook, Twitter, Instagram — e se vi piace il mio lavoro potete contribuire alle ricerche donando qualche spicciolo via PayPal.

31 commenti a Buon compleanno! – VII

  1. cyzu ha detto:

    Eh, ma così siamo curiosi 😀 Buon compleanno Bizzarro Bazar!!

  2. Alma Cattleya ha detto:

    Tantissimi auguri al tuo blog!!!

  3. gery ha detto:

    Caspita, 7 anni! Auguriiiiii :D! (i magnifici 7, i 7 peccati capitali, i 7 nani…)

  4. Andrea ha detto:

    Auguroni al miglior blog della rete.

  5. Ivan ha detto:

    growing up in public!

  6. Alessia Barresi ha detto:

    Auguri!!
    I primi tre libri hanno un posto d’onore nella nostra biblioteca.
    Aspettiamo trepidanti il quarto capitolo!

  7. Pilade ha detto:

    è la prima volta che commento, ma mi sembra giusto farti gli auguri. Ricordo ancora quando ti ho scoperto, circa un anno fa: avevo appena visto La montagna sacra e cercando qualche spunto di lettura capitai qui. Ho perso il resto dell’estate a leggermi tutti gli articoli, riuscendo a malapena a preparare un esame per la sessione di settembre… e adesso attendo con trepidazione ogni nuovo post, ogni volta chiedendomi “ma come cavolo fa a trovare tutte queste bizzarrie ogni volta? Prima o poi finiranno!” E invece riesci sempre a sorprendermi.
    Era un periodo in cui ero sprofondato un po’ troppo nel cinismo e nel pessimismo cosmico. Posso solo ringraziarti per avermi fatto riscoprire la gioia di meravigliarmi di fronte al mondo, come quando ero bambino e tutto era nuovo. E per avermi rifornito di interessanti spunti di conversazione
    Insomma approfitto degli auguri per ringraziarti: buon compleanno!, e come si dice dalle mie parti: ti resta sempre meno 😛

    • bizzarrobazar ha detto:

      Grazie per il bel commento, Pilade: essere responsabile di sessioni universitarie perse, be’, mi mancava! 🙂
      Il cinismo e il pessimismo sono salutari di tanto in tanto, e la stessa meraviglia che propongo qui non è esattamente, o non soltanto, luminosa e allegra. Mi sembra che guardare anche le tenebre senza pregiudizi, però, spesso significhi scoprire che gran parte di quel buio (come della luce, d’altro canto) sta nei nostri occhi.

  8. Daimon ha detto:

    Tantissimi auguri!
    Ho scoperto questo sito nel mese di ottobre del 2009 e da allora non l’ho mai mollato.
    Grazie per gli innumerevoli spunti di riflessione e per gli aspetti del reale che mi hai fatto scoprire. Basta dire che hai contribuito non poco nell’influenzare la costituzione della mia libreria.
    Adesso aspetto il quarto titolo della collana BB.
    Nessun indizio riguardo l’area tematica?
    Ciao e complimenti

    • bizzarrobazar ha detto:

      Sei tra i lettori più antichi, il compleanno è anche tuo.
      Riguardo al libro: dopo la prima ideale “trilogia” sui principali luoghi sacri in cui è possibile un contatto diretto con i resti umani, l’idea è quella di dedicare i prossimi volumi a un altro mio vecchio amore, che in Italia peraltro… ma no, cosa dico, non voglio sbilanciarmi, altrimenti la suspense dove va a finire? 😛

      • Daimon ha detto:

        Giusto! 😛
        Comunque, rimanendo in tema libri, ti confesso che da sempre, da fanatico della carta stampata, sogno una raccolta di tutti i tuoi articoli all’interno di un volumone cartonato… Ci avevi mai pensato?
        Ancora una cosa: sai se nella Logos edizioni si è mai parlato di una ristampa della collezione fotografica di Akimitsu Naruyama? Cerco questo libro da quando ne parlasti in un articolo, ma è introvabile, fatta eccezione per qualche copia ormai di provenienza americana.

        • bizzarrobazar ha detto:

          Domanda 1: certo che ci ho pensato, e me l’avevano anche proposto, ma il problema sono i diritti per le fotografie. L’impianto iconografico è fondamentale per il tipo di articoli che scrivo, e sarebbe un vero incubo organizzativo recuperare i copyright. L’alternativa sarebbe avere delle mini-illustrazioni fatte appositamente, ma l’idea sinceramente non mi piace. L’attribuzione non commerciale del blog invece dà il vantaggio dell’utilizzo praticamente libero delle immagini in fair use.
          Domanda 2: Non credo se ne sia mai parlato. Proverò a chiedere.

          • Daimon ha detto:

            Ho capito…in effetti non avevo pensato alla questione dei diritti delle immagini; peccato. Per il libro Freaks mi sono permesso di domandare a te perché non “conosco” altre persone che abbiano contatti con la casa editrice.
            Grazie per la disponibilità 🙂

  9. fagottokorovev ha detto:

    Auguri Auguri Auguri, ad uno dei pochi luoghi della “rete” che posso definire senz’altro un porto sicuro, un rifugio dove ritrovare fantasia, curiosità, interesse per il Mondo che ci circonda ma anche eleganza, gusto e misura nel trattare e nel discutere di argomenti delicati e talvolta controversi.
    Spero non ti risentirai per il paragone con un liquore di carciofo ma
    – BizzarroBazar: contro il logorio della vita moderna! –

    Ad maiora

  10. Daniele ha detto:

    Sette tirate d’orecchie per il blog! Auguri 😀

  11. Simone ha detto:

    Tantissimi auguri ;)! Seguo il sito da alcuni anni e mi sembra che la qualità sia andata crescendo di molto con gli anni, con articoli sempre più belli. Quindi ti auguro di continuare così ancora per tanti anni…e di leggere altrettanti articoli il cui interesse è proporzionale alla non usualità dell’argomento 😀

  12. Ste ha detto:

    Ti seguo da sempre, e, stimolato dai tuoi scritti, ho trovato anche qualche spunto da passarti. Certo il luogo in rete che preferisco. Aspetto quindi con grande interesse e curiosità le tue sorprese. Auguri per il settimo anno! Bravissimo!

  13. Save ha detto:

    Tanti auguri! Keep the word and the net weird!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.