L’Accademia dell’Incanto

Finalmente è arrivato il momento di svelarvi il progetto sul quale ho concentrato i miei sforzi per buona parte di quest’anno.

Tutto ha avuto inizio da un luogo, un curioso segreto incastonato nel cuore di Roma, a due passi dal Circo Massimo. Probabilmente il mio rifugio preferito in tutta la capitale: la wunderkammer Mirabilia, una “camera delle meraviglie” allestita secondo la filosofia e il gusto delle collezioni cinquecentesche antesignane dei moderni musei.

2

3

4

7

9

10

16

Giraffe e leoni tassidermizzati, opere d’arte di alto profilo e rarità da tutto il mondo sono stati raccolti nel corso di molti anni di ricerche e avventure dal proprietario, Giano Del Bufalo, giovane collezionista di cui vi avevo già parlato in questo post.

11

12

13

19

14

17

21

22

Questa bottega barocca in cui la bellezza si sposa con il macabro e il meraviglioso è diventata per me il luogo privilegiato in cui ritirarmi a sognare dopo una giornata faticosa.
Date le premesse, era solo una questione di tempo prima che nascesse l’idea di una collaborazione fra Bizzarro Bazar e Mirabilia.

E ormai ci siamo.
Il 9 ottobre, nel perfetto contesto di questa galleria, aprirà i battenti l’Accademia dell’Incanto.

Quello che assieme a Giano abbiamo progettato è un centro culturale alternativo, inedito nello scenario italiano, ritagliato su misura per gli amanti dell’insolito.
L’Accademia ospiterà una nutrita serie di appuntamenti con scienziati, letterati, artisti e studiosi il cui lavoro si snoda lungo i sentieri meno battuti della realtà: si spazierà dalla mummificazione ai libri magici, dall’anatomia patologica alla letteratura gotica, dalla storia della sessualità all’incontro con alcuni degli artisti più originali del panorama contemporaneo.

Potete facilmente intuire come questo progetto mi stia particolarmente a cuore, in quanto si tratta di una trasposizione fisica del lavoro sviluppato da tempo su questo blog. Ma il privilegio di immaginare questa sua “irruzione” nel mondo concreto mi è stato concesso soltanto dall’amichevole disponibilità dei numerosi spiriti affini incontrati negli anni proprio grazie a Bizzarro Bazar.
Confesso di essere rimasto sorpreso e quasi intimidito dall’entusiasmo di queste figure straordinarie, per cui nutro una stima assolutamente incondizionata: docenti universitari, illustratori, registi, prestigiatori e collezionisti di stranezze hanno tutti risposto in maniera calorosa alla mia call for action che si riassume nell’ambizioso proposito di “rieducare lo sguardo alla vertigine dello stupore”.

Rivolgo un simile appello anche a voi amici del blog: spargete la voce, diffondete la buona novella e soprattutto partecipate numerosi se potete. Sarà un’occasione unica per ascoltare, confrontarsi, discutere, per conoscere di persona gli eccezionali relatori, per allenare i muscoli del sogno… ma soprattutto per trovarci l’un l’altro.

Così, infatti, ci piace pensare all’Accademia dell’Incanto: come a un avamposto di frontiera, in cui la grande famiglia di pionieri e appassionati del meraviglioso abbia finalmente modo di radunarsi; in cui si intreccino itinerari e scoperte; e dal quale, infine, ciascuno possa incamminarsi verso nuove esplorazioni.

mirabilia

Sul sito ufficiale dell’Accademia troverete presto tutti i dettagli relativi ai prossimi eventi e alle modalità di adesione.
L’Accademia dell’Incanto è anche su Facebook, Twitter e Instagram.
Keep the World Weird!

32 commenti a L’Accademia dell’Incanto

  1. Alessia Barresi ha detto:

    Spettacolo !!
    Ecco il valido e ultimo motivo che attendevo per abbandonare Palermo e trasferirmi a Roma.

  2. Gabriele ha detto:

    Finalmente!
    Da romano ci sarò sicuramente.

  3. gery ha detto:

    Favoloso!
    Peccato non potermi spostare :(. Segnalerò in giro, per chi so che può.

  4. Maria Lucia ha detto:

    Che meraviglia!! È quanto mi piacerebbe partecipare ad ogni incontro! Purtroppo Roma è un po lontana, spero in qualche trasferta a Bologna! Magari tra le mura di palazzo poggi!

  5. Benedetta ha detto:

    Ahimè peccato abitare a Milano…..

  6. Daimon ha detto:

    Complimenti vivissimi per questo progetto davvero elettrizzante!
    Io potrò solo invidiarvi da moolto lontano 🙁

  7. Stargzalex ha detto:

    Roma! Quanto mi dispiace cavoli… temo che non avrei perso un appuntamento. Ma sono nelle amate nebbie milanesi. Rimarrò solo assidua lettrice… e magari un giorno, se capiterò a Roma…
    Complimenti per questo progetto, la passione da sempre i suoi frutti quando coltivata! E tu sei un gran maestro in questo!

  8. Kronos The Mad ha detto:

    Fantastico, meraviglioso, bizzarro!
    Se mai dovessi capitare da quelle parti, busserò alla porta, nel frattempo ti faccio i miei migliori auguri di cuore.

  9. Alfonso Bartolacci ha detto:

    Ci sarò il 9 ottobre ! Posto splendido !

  10. Renato ha detto:

    Idea bellissima, complimenti e in bocca al lupo o a qualche animale più “wunder” 🙂
    L’unico pericolo è che tra non molto il luogo diventi troppo stretto…

  11. stavoriski ha detto:

    sto avendo un travaso di bile al pensiero di non poter partecipare!
    Complimenti per l’iniziativa, prevedo un successo senza precedenti!

  12. domenicomortellaro ha detto:

    Peccato essere lontani… ma credo e spero vorrai condividere qualche riflessione sugli incontri che terrete anche qui… giusto per chi, come me, è lontano!

    • bizzarrobazar ha detto:

      Sarà fatto certamente, non dubitare. Non voglio affollare il blog di annunci relativi all’Accademia, ma sono impaziente di potervi raccontare almeno un paio di personaggi davvero unici.

  13. Epitteto ha detto:

    Ti seguo da 2-3 anni anche se questo è il mio primo commento. C’è un misto di poesia e meraviglia qui dentro e ho sempre preferito godermele in silenzio… Vorrei sapere come partecipare agli incontri, è sufficiente presentarsi al Mirabilia il giorno e all’orario prestabilito o bisogna iscriversi da qualche parte? Grazie mille!

  14. cyzu ha detto:

    Complimenti e auguri per la bellissima iniziativa! Quanto vorrei poter partecipare… :'( Accidenti a me che vivo su un’isola! ò_ò

  15. gaberricci ha detto:

    Ci ho pensato a lungo e… be’, considerami già prenotato almeno per l’incontro con Busani :-). Poi purtroppo mi trasferirò piuttosto lontano, ma gran bella iniziativa e spero (anzi, sono sicuro!) che le ipotesi di “posti in esaurimento” si rivelino veritiere!

    • bizzarrobazar ha detto:

      Benissimo, ti aspettiamo!
      Ti ricordo che le prenotazioni per la serata inaugurale andranno effettuate sul sito dell’Accademia a partire dalle 9am di giovedì.
      Già a partire da mercoledì pubblicherò il link, che si attiverà la mattina successiva – tutti ai blocchi di partenza! 😉

  16. Giuseppe.P ha detto:

    Ciao (posso dire ciao, vero?)
    Conosco relativamente da poco il blog, ma è diventato un luogo davvero picevole e interessante da visitare. Ma i complimenti più grandi te li meriti per come sei riuscito a connetterlo con una realtà come quel posto fisico a Roma. Io non sono di Roma, per cui non so se mai riuscirò a visitare quella meraviglia, però ti meriti tutti i gli auguri più fervidi per la fatica intrapresa, e per i risultati così alti raggiunti con i tuoi interventi. Raramente un blog riesce a essere utile e dilettevole come in questo caso.

    • bizzarrobazar ha detto:

      Grazie mille delle belle parole Giuseppe! Spero ce la farai a passare, anche solo per fare quattro chiacchiere, prima o poi. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *