Sua Maestà Anatomica

Museo Morgagni di Padova

di Ivan Cenzi, Carlo Vannini
2016 Logos Edizioni

Fluttuanti nei loro barattoli di vetro, i gemelli siamesi ci osservano. Sembrano custodire il segreto di un antico enigma, il mistero del corpo umano, che ci ostiniamo a pensare definitivo e determinato. Ma qui i preparati che riposano silenziosi nelle teche ci mostrano una realtà differente: quella del corpo impazzito, divenuto campo di battaglia, multiforme e imprevedibile. Ci raccontano la terribile, selvaggia fantasia del morbo, e la storia di quegli scienziati che hanno dedicato la loro vita a comprendere e sconfiggere la malattia.

In questo libro, il lettore viene letteralmente preso per mano e accompagnato a osservare le meraviglie del Museo di Anatomia Patologica “Morgagni” che, oltre a raccogliere documenti e scritti di Giovanni Battista Morgagni, ospita oltre 1500 preparati, a secco, in alcol o formalina, tannizzati; questi reperti non soltanto documentano i morbi e le disfunzioni più terribili, ma aprono anche una finestra su quello che significava essere ammalati due o trecento anni fa. Posti innanzi all’incredibile architettura della machina anatomica, non possiamo fare a meno di restare ammirati come bambini di fronte a uno strano marchingegno. Il corpo patologico, che con finezza di dettaglio ci viene mostrato in queste pagine, è un corpo libero, dimentico di ogni limite, in cui il passaggio della malattia lascia la carne scolpita e segnata in maniera imprevedibile fino a divenire incontro di scienza e arte. Ecco perché il Museo Morgagni è un luogo ricco non soltanto di storia e di medicina, ma anche del tipo più fertile di incanto, che lascia interdetti e perturbati.
Viaggiando sul doppio binario dell’approfondimento storico-scientifico e delle suggestioni artistiche e letterarie, i testi del curatore Ivan Cenzi si affiancano alle immagini di Carlo Vannini, in cui i preparati anatomici spiccano sul fondo nero rivelando una plastica e luminosa bellezza che nulla ha da invidiare alle opere dei più grandi maestri della scultura. Completano e arricchiscono l’opera le annotazioni museologiche e scientifiche a cura dell’unità di ricerca dell’Istituto di Anatomia Patologica di Padova (dott. Alberto Zanatta, dott. Fabio Zampieri, prof. Maurizio Rippa Bonati e prof. Gaetano Thiene).

Sua Maestà Anatomica – Il potente e oscuro splendore della malattia è acquistabile a questo link.

 

Rassegna stampa:

Sua Maestà Anatomica. Il Museo Morgagni Il Mattino di Padova PDF 13-11-2016
Sua Maestà Anatomica, il nuovo libro di Bizzarro Bazar sentieriselvaggi.it www 16-11-2016
Morbi e deformità tutta la scienza dietro il macabro La Nuova Venezia PDF 22-11-2016
Morbi e deformità tutta la scienza dietro il macabro Il Mattino di Padova PDF 22-11-2016
Morbi e deformità tutta la scienza dietro il macabro La Tribuna di Treviso PDF 22-11-2016
I segreti del Museo di Anatomica Patologica Il Gazzettino PDF 22-11-2016
Museo anatomico, tra scienza, arte e horror Il Gazzettino PDF 20-12-2016
Sau Maestà Anatomica di Ivan Cenzi e Carlo Vannini IngenereCinema.com www 13-03-2017
Questa voce è stata pubblicata in .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *