Buon Natale!

Mai come durante queste feste natalizie si è parlato tanto di alberi.
Sembra che l’ultima moda al riguardo sia quella di posizionare gli alberi di Natale a testa in giù. Ho i miei dubbi che  si tratti di una tradizione addirittura medievale (come alcuni sostengono), fatto sta che gli alberi capovolti hanno senz’altro un elemento bizzarro e surreale che personalmente non mi dispiace.

Ma qui in Italia, e a Roma in particolare, si è parlato anche di alberi di Natale non all’altezza.
Senza addentrarmi in questioni politiche, vorrei prendere a pretesto questi alberi “devianti” per augurarvi un Natale weird e non convenzionale.

E per farlo non c’è nulla di meglio di questa divertente storiella, narrata da Tom Waits durante un suo concerto.

C’erano una volta due alberi in una foresta: c’era l’albero storto, e c’era l’albero dritto. E tutto il giorno l’albero dritto guardava l’albero storto dicendo: “Guardati, sei storto! Sei storto — guarda i tuoi rami, sono storti anche quelli! Anche le tue foglie, sono tutte storte! Probabilmente sei storto anche sotto terra… guarda me, invece. Io sono alto. Io sono dritto. Ma tu sei storto!”
Poi, un giorno… nella foresta arrivarono i boscaioli.
E diedero un’occhiata in giro. E uno di loro disse “Bob, taglia tutti gli alberi dritti.”
E quell’albero storto è ancora là, che diventa più forte, e più strano, ogni giorno che passa.

Buone feste!

Buon Natale!

Buon natale

Quest’anno volevo che i miei auguri di Natale fossero un po’ più intimi e sentiti.

Per questo ho deciso di rendere questo minipost visibile soltanto a chi ha dimostrato il suo interesse abbonandosi agli aggiornamenti via email oppure seguendo il sito su WordPress. È il mio modo di ringraziarvi, perché sapere di poter contare su una base di assidui lettori mi stimola a migliorare e a condividere le meraviglie che incontro durante le mie ricerche.

Se il blog vi piace, potreste considerare la possibilità di eseguire una piccola donazione tramite PayPal utilizzando questo link.
Ma il miglior modo per supportare il mio lavoro resta sempre acquistare (o regalare a un amico!) i libri della Collana Bizzarro Bazar, che potete trovare nel bookshop ufficiale su Libri.it, oppure su Amazon.

Vi auguro un felice Natale e… Keep The World Weird!

Buon Natale BB

 

Buon Natale!

B5ZfFJDIcAE4H86

Come ogni anno rinnoviamo gli auguri a tutti i lettori di Bizzarro Bazar.

Siamo consci però che, fra i suddetti lettori, ci sono molte persone per le quali le luci, gli addobbi e la festosità saranno sempre venati di un po’ di malinconia: per questo vorremmo dedicare un pensiero e un abbraccio virtuale a tutti coloro che dovranno passare per la prima volta il Natale senza una persona cara, o che l’hanno già persa in questo periodo, non importa quanti anni fa.
Che i bei ricordi siano il caldo focolare di quest’inverno! E chi vuol esser lieto, sia

Buone feste!

Buon Natale!

Auguri a tutti i lettori di Bizzarro Bazar!

Quest’anno, per le festività, vi deliziamo con una piccola chicca firmata Ciriak, uno dei nostri animatori preferiti che avete imparato a conoscere per le sue animazioni folli e surreali. Buone feste, e… keep the world weird!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=I4ep3OIIKcM&feature=player_embedded]

Nota: la fotografia finale ritrae Noel Edmonds, noto personaggio televisivo inglese, autore di alcune trasmissioni di Natale e convinto spiritualista.